L’energia in eccesso – liquidazione delle eccedenze
22/10/2016
Verifiche periodiche dei sistemi di protezione di interfaccia
16/01/2017

Ecomondo 2016: monitoraggio ed efficienza

Monitoraggio

Dall’indifferenza alla consapevolezza. Dalla logica dell’interruttore, on/off, a quella del “rubinetto” ove la “quantità” d’energia diventa visibile. Si può riassumere in questo passaggio il cambio di paradigma necessario nella transizione dalle fonti fossili alle rinnovabili. E poi se alle rinnovabili aggiungiamo anche la sempre maggiore pervasività dell’efficienza ci si rende conto che l’interruttore non basta più. Osservare, o meglio applicare il monitoraggio evoluto alla produzione energetica, per usarla al meglio, e quindi in maniera efficiente, coniugano tutto ciò gestendo in maniera attiva i consumi, significa usare un’intelligenza che non è solo teorica, ma anche e soprattutto pratica. Il tutto per far si che nessun elettrone, nel caso dell’elettricità vada sprecato.

In questo scenario la tecnologia e l’innovazione aiutano ma non sono sufficienti. Servono integrazione e intelligenza. Ossia bisogna mettere a punto sistemi che consentano ai dati delle misure puntali d’uscire dall’ambito dei consumi, mettendoli a disposizione di chi possa utilizzarli per elaborarli al meglio e offrire le soluzioni più efficienti. è un mondo di servizi con un nuovo mercato che si sta aprendo e che esploderà, con ogni probabilità, in una maniera esponenziale nei prossimi anni, esattamente come è successo per il web e la telefonia mobile. Non è un caso che molti operatori del mondo dell’energia, già oggi, siano attenti allo scenario della trasmissione dati.


Un’occasione per analizzare questo nuovo scenario è quello dell’appuntamento “8 round per l’efficienza”che si terrà a Ecomondo a Rimini Mercoledì 9 novembre 2016, a cura di ENEA, presso la Energy Room, Key Energy PAD B5 dalle 10.00 – 12.30.

Ecco il programma:

Marco De Min, Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico, Direzione Mercati Elettricità e Gas, Unità Produzione di Energia, Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica
“Sistemi di smart metering di seconda generazione per la misura di energia elettrica in bassa tensione”

Alessandro Federici, Responsabile del servizio Monitoraggio Politiche di Efficienza Energetica dell’Unità Tecnica per l’Efficienza, ENEA
“Il monitoraggio delle politiche di efficienza energetica in Italia: strumenti e misure”

Nicola Raffaele Di Matteo, SunReport
“SunReport la prima piattaforma automatica per il monitoraggio e l’efficienza”

Seguirà una tavola rotonda tra esperti del settore per dibattito e sintesi spunti emersi:

Davide Crippa, Movimento 5 Stelle, Commissione Attività Produttive Camera dei deputati

Andrea Tomaselli, Assoesco

Filippo Bernocchi, Presidente Ancitel


SunReport sarà presente a Ecomondo con le proprie soluzioni al Padiglione B5
piantinaEcomondo2016
Sergio Ferraris
Sono nato a Vercelli, vivo e lavoro a Roma e faccio ilgiornalista scientifico occupandomi principalmente d’ambiente, energia, scienza e tematiche sociali correlate. Sono direttore della rivista edita da Legambiente e Kyoto Club, QualEnergia, dedicata al mondo dell’energia, che ha come direttore scientifico Gianni Silvestrini. Sono stato premiato come “Reporter per la Terra 2015” da Earth Day Italia e dal Ministero dell’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *