Tutti gli strumenti per conoscere, analizzare e migliorare la gestione energetica dei tuoi clienti
06/06/2019

Seminario (4 CFP) Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

IMPIANTI FOTOVOLTAICI ESISTENTI:
La misura dei dati e l’analisi diagnostica, due risorse
indispensabili per incrementare l’efficienza

Lunedì 10 febbraio 2020
Sede Ordine Ingegneri Verona – Via Santa Teresa 12 – VERONA
Ore 14.00 – 18.00

Relatori: Ing. Massimo Palvarini, Stefano Roppa (SunReport)

Gli impianti fotovoltaici hanno avuto uno sviluppo importante soprattutto nell’ultimo decennio, in cui le tecnologie costruttive hanno subito notevoli innovazioni e miglioramenti, in una galassia normativa a volte complicata e di non facile interpretazione e con meccanismi di incentivo e di autorizzazione spesso complessi in cui non è facile districarsi.

Sono impianti in realtà abbastanza semplici, con limitate ma importanti necessità di manutenzione di cui spesso ci si dimentica per poi trovarsi dei problemi di scarsa produttività, mancato pagamenti che rischiano di vanificare le previsioni di risparmio atteso.
La necessità di un monitoraggio costante, preciso e semplice può ovviare a queste problematiche, come pure la possibilità di modificare o integrare l’impianto al fine di migliorarlo ed aumentare la produttività sono temi attuali ed interessanti che sono sempre uno spunto per progettisti ed installatori al fine anche di fornite un migliore servizio ai propri clienti, aumentare la professionalità e le opportunità di business.

Il seminario si propone di presentare tre case study, ovvero un revamping, un repowering ed un energy balance completi, sia da un punto di vista dell’analisi energetica di produttività ma anche sotto gli aspetti normativi che le leggi e le normative permettono di attuare.

Quota di partecipazione: GRATUITO

Link iscrizione ingegneri

PROGRAMMA

Ore 13.45 – Accreditamento – registrazione partecipanti

Ore 14.00 – inizio seminario

1° MODULO: CASO STUDIO REVAMPING
ANALISI DI AMMODERNAMENTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DELLA POTENZA DI
95,6 KW PASSANDO DA TECNOLOGIA AMORFA A CRISTALLINA

  • Analizzare i dati di produzione ed efficienza dell’impianto FV
  • Analizzare l’efficienza dell’impianto FV da quando è nato
  • Analizzare la perdita economica dell’impianto FV da quando è nato
  • Analizzare la perdita di risparmio energetico dell’impianto FV da quando è nato
  • Individuare il problema sull’impianto FV
  • Cosa dice il GSE
  • Redigere le analisi specialistiche
  • Redigere lo studio dello stato di fatto e di proposta di revamping al cliente
  • Redigere la relazione di revamping al GSE
  • Post intervento adempimenti burocratici

2° MODULO: CASO STUDIO REPOWERING
ANALISI SUL “RI-POTENZIAMENTO” DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 100 KW

  • Come scoprire l’opportunità di ripotenziare un impianto FV esistente da 100 kWp
  • L’importanza di conoscere in anticipo il bilancio energetico
  • Quali strumenti utilizzare per analizzare velocemente tutte le misure elettriche
  • Come redigere lo studio di fattibilità

Coffe break

3° MODULO: CASO STUDIO ENERGY BALANCE
ANALISI SUL RIEQUILIBRIO ENERGETICO DI DUE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ESISTENTI
DELLA POTENZA DI 100 KW E LA POSSIBILITÀ DI RIEQUILIBRARE I CARICHI ENERGETICI

  • Come scoprire l’opportunità di riequilibrare i consumi su due impianti FV esistenti da 100 kW l’uno.
  • L’importanza di conoscere in anticipo il bilancio energetico.
  • Quali strumenti utilizzare per analizzare velocemente tutte le misure elettriche.
  • Come redigere lo studio di fattibilità (e perché questo ha un notevole impatto sulla consapevolezza e sulle scelte del cliente).

Ore 18.00 – fine seminario

Link iscrizione ingegneri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *