Misure GSE mancanti
19/04/2016
Pulizia dell’impianto fotovoltaico
15/07/2016

Autoconsumo in trifase

Contatore trifase, impianto di produzione da 20kW, consumo domestico nella norma, carico su una fase: il contatore Enel scatta sempre a 3,3 kW, la soglia di contratto, come se il contributo dell’impianto, in parallelo, non esistesse! Mistero. Risolto.

Procediamo con la misura delle correnti. Risulta, come era da attendersi, che il carico su una fase porta la stessa corrente assorbita sul neutro, normalmente a zero.

Pare allora che il contatore misuri anche la corrente del neutro, sommandola probabilmente alle altre.

La soluzione è allora ridistribuire i carichi sulle tre fasi.

La sezione risparmi e rimborsi di Sunreport ci indica comunque che l’energia auto consumata è correttamente conteggiata.

Siete d’accordo sulla diagnosi? Commenti sono sempre bene accetti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *