La pulizia di un impianto fotovoltaico da 99 kW
22/10/2016
Monitoraggio
Ecomondo 2016: monitoraggio ed efficienza
07/11/2016

L’energia in eccesso – liquidazione delle eccedenze

A seguito dell’attivazione del servizio SunReport e l’analisi dei dati di consumo, il tecnico ha riscontrato che l’impianto fotovoltaico in oggetto eccedeva energia ogni anno di 150.000 kWh per un totale dal 2011 al 2015 di c.a. 600.000 kWh. Il cliente nello specifico non avendo tale informazione non aveva mai liquidato al GSE le eccedenze. L’ammontare economico dei ricavi da liquidazione è stimato di € 30.000.

27

2 Comments

  1. Tommaso ha detto:

    In un caso come questo il soggetto responsabile può richiedere la liquidazione delle eccedenze accumulate negli anni passati? ovvero, se optasse oggi per la liquidazione delle eccedenze , vedrebbe la valorizzazione di tutto il credito acquisito?

    grazie anticipatamente

    • Sunreport ha detto:

      Si , esatto.

      https://www.gse.it/servizi-per-te/supporto/scambio-sul-posto/liquidazione-eccedenze

      Nel caso in cui l’utente dello scambio sul posto non abbia optato per la liquidazione delle eccedenze per gli anni precedenti ed abbia chiesto la liquidazione per l’anno corrente, tali eventuali eccedenze sono riconosciute all’USSP sulla base di quanto disposto dall’articolo 6, comma 6.7 dell’Allegato A alla deliberazione 570/2012/R/efr e s.m.i..
      L’eventuale credito maturato per il quale l’utente abbia chiesto la liquidazione, è annualmente corrisposto dal GSE al produttore.

      ANNO 2011 – L’UTENTE NON RICHIEDE LA LIQUIDAZIONE DELLE ECCEDENZE CHE PERTANTO SARANNO TENUTE A CREDITO:
      Valore CEI anno 2011 = € 150
      Valore OE anno 2011 = € 30
      Eccedenze maturate nell’anno 2011= € 120 (differenza fra CEI ed OE).

      ANNO 2012 – L’UTENTE RICHIEDE LA LIQUIDAZIONE DELLE ECCEDENZE:
      Valore CEI anno 2012 = € 180
      Valore OE anno 2012 = € 150
      Credito anno prec. = € 120
      Eccedenze maturate nell’anno 2012= € 30 (differenza, se positiva, fra CEI ed OE)
      Liquidazione Eccedenze (corrisposte unitamente al conguaglio dell’anno 2012)= € 120 (accumulate nell’anno 2011) + € 30 (differenza fra CEI ed OE dell’anno 2012).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *