CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
SaaS SunReport®
Clienti Professionali multi impianto – Vers. Professionisti Installatori
1) Oggetto
1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito “Condizioni Generali”) disciplinano le modalità e i termini con cui SunReport s.r.l. (di seguito “SunReport”), con sede legale a Villesse (GO) in Via De Iacomini n. 15, fornisce al Cliente Professionale multi impianto (di seguito “Professionista”) servizi informatici in modalità “Software as a Service” – SaaS (di seguito “Servizi”).
1.2 I Servizi sono offerti da SunReport mediante la rete internet con le modalità e le caratteristiche tecniche ed economiche descritte nella registrazione e secondo le seguenti Condizioni Generali e loro successive versioni pubblicate nell’area riservata del sito http://www.sunreport.it che il Professionista dichiara esplicitamente di conoscere e accettare.
1.3 I Servizi si distinguono in “Servizi free” erogati a titolo non oneroso e “Servizi Premium” a titolo oneroso secondo la descrizione delle funzionalità presente nel Sito. Il Professionista può attivare tanti Servizi Premium quanti sono i suoi clienti; l’erogazione dei Servizi Premium presuppone il pagamento di un corrispettivo “una tantum” iniziale per l’attivazione del sistema “multipiattaforma”.
SunReport fornisce i Servizi comprensivi dell’attività di assistenza ordinaria contattabile all’indirizzo e-mail indicato sul Sito.
1.4 Le Condizioni di Contratto hanno carattere generale e potranno subire le modifiche rese necessarie da successive disposizioni di legge e/o regolamenti.

2) Corrispettivi, modalità di pagamento e conclusione del contratto
2.1 Il pagamento del corrispettivo dei Servizi dev’essere eseguito dal Professionista entro i termini previsti contestualmente all’attivazione dei Servizi Premium. A tutti gli importi fatturati sarà applicata l’Iva dovuta che, assieme a qualsiasi altro onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, sarà a carico del Professionista.
2.2 Ai Servizi Premium si applica il prezzo evidenziato sul sito al momento dell’ordine, non rilevando variazioni di prezzo avvenute precedentemente o successivamente all’ordine stesso.
2.3 Il Professionista non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto a eseguire correttamente i pagamenti previsti dal Contratto (cd. solve et repete) e a fornirne apposita prova documentale su richiesta di SunReport. Nel caso in cui il pagamento del prezzo non risulti valido o sia per qualsiasi motivo revocato o annullato dal Professionista, oppure non sia eseguito, confermato o accreditato a beneficio della stessa SunReport, quest’ultima si riserva la facoltà di sospendere e/o interrompere l’attivazione e/o la fornitura dei Servizi trascorsi 15 giorni dalla messa in mora.
2.4 Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, il Professionista acconsente espressamente che la fattura gli possa essere messa a disposizione e/o trasmessa in formato elettronico richiedendo al Professionista la conferma del ricevimento.
2.5 Il contratto si intenderà concluso tra SunReport e il Professionista al momento della conferma d’ordine da parte di SunReport.
SunReport darà riscontro della ricezione dell’ordine anche con l’invio di una e-mail di conferma d’ordine all’indirizzo comunicato dal Professionista riepilogando i Servizi Premium prescelti, il relativo prezzo e le Condizioni Generali di contratto.

3) Attivazione ed erogazione dei Servizi
3.1 Con l’attivazione dei Servizi, il Professionista sarà ritenuto l’unico ed esclusivo responsabile per il loro utilizzo, nonché per il materiale e i dati, anche personali, trattati mediante i Servizi.
3.2 L’attivazione dei Servizi Free avrà inizio con la registrazione del Professionista, previa accettazione delle Condizioni Generali.
L’attivazione dei Servizi Premium avrà inizio al momento del ricevimento del pagamento.
3.3 SunReport si riserva la facoltà di non procedere all’attivazione o al rinnovo dei Servizi, a suo insindacabile giudizio, nei casi in cui:
a) il Professionista risulti essere stato inadempiente nei confronti di SunReport, anche in relazione a precedenti rapporti contrattuali. In tal caso, l’attivazione dei Servizi potrà essere subordinata al previo adempimento del rapporto precedente;
b) il Professionista risulti iscritto nel registro dei protesti o assoggettato a procedure esecutive, ovvero sia ammesso o sottoposto a procedure concorsuali;
c) esistano motivi tecnici, organizzativi o di altra natura non direttamente dipendenti da SunReport che siano di ostacolo all’attivazione dei Servizi.
SunReport provvederà a comunicare al Professionista la mancata attivazione o il mancato rinnovo dei Servizi e sarà tenuta esclusivamente a restituire al Professionista il corrispettivo che risulti essere stato dalla medesima ricevuto in pagamento anticipato.

4) Durata, rinnovo, cessazione dei Servizi oggetto del contratto
4.1 I Servizi Free oggetto del contratto avranno durata indeterminata salvo disdetta da inviarsi da una delle due parti all’altra parte, a pena di inefficacia a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o Pec.
4.2 Ciascun Servizio Premium oggetto del contratto avrà durata di 12 (dodici) mesi dal momento dell’attivazione del Servizio stesso e si rinnoverà tacitamente per uguale periodo, salvo disdetta da inviarsi da una delle due parti all’altra parte, a pena di inefficacia a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, almeno 30 (trenta) giorni prima della data di ogni singola scadenza.
4.3 Al termine di ciascun Servizio Premium attivato, a qualsiasi causa dovuto, le specifiche funzionalità a pagamento attivate saranno disattivate, gli accessi disabilitati, e pertanto non sarà più possibile accedere e usufruire dei medesimi; SunReport provvederà altresì a cancellare i dati conformemente a quanto previsto dalla normativa sul trattamento dei dati personali. Il Professionista dichiara di manlevare e tenere indenne SunReport da qualsiasi responsabilità e/o richiesta danni connessa alla disattivazione dei Servizi e alla predetta cancellazione di dati e informazioni.
4.4 E’ esclusa in capo al Professionista qualsivoglia facoltà di recesso unilaterale.
5) Credenziali di autenticazione
5.1 L’accesso ai Servizi avviene tramite l’utilizzo di codici di identificazione (login) e di parole chiave (password) scelti dal Professionista. Il Professionista prende atto e accetta che la conoscenza da parte di Terzi delle sue credenziali di autenticazione potrebbe consentire a questi ultimi l’indebito utilizzo dei Servizi a lui intestati; egli, pertanto, si impegna a conservare e utilizzare tali credenziali con la massima riservatezza e diligenza. Il Professionista si impegna, altresì, a comunicare tempestivamente a SunReport qualsiasi uso non autorizzato delle proprie credenziali di autenticazione e ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza, ivi compreso il loro eventuale furto, smarrimento o perdita.
6) Funzionalità dei Servizi
6.1 I Servizi saranno di norma disponibili 24 (ventiquattro) ore su 24 (ventiquattro); tuttavia, il Professionista prende atto e accetta che SunReport potrà sospendere e/o interrompere la loro fornitura per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari, anche da parte di soggetti terzi. In tali casi, SunReport si impegna a eseguire i predetti interventi nel minor tempo possibile e a ripristinare i Servizi quanto prima al fine di ridurre il disagio creato al Professionista. Il Professionista prende atto e accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di SunReport per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi. SunReport si impegna comunque a svolgere di preferenza i propri adeguamenti di software e/o hardware in orario non lavorativo e preferibilmente nei giorni feriali dando preavviso al Professionista.
6.2 È espressamente esclusa ogni forma di garanzia esplicita o implicita, nella misura in cui ciò non contrasti con le norme vigenti.
6.3 Le Parti convengono che l’eventuale mancata comunicazione da parte del Gestore di rete o del GSE dei dati tecnici afferenti l’impianto del Professionista e/o gli impianti gestiti dal Professionista per cause non imputabili a SunReport non costituisce inadempimento di quest’ultima ed implica l’inserimento manuale degli stessi da parte del Professionista per il corretto funzionamento ed aggiornamento dei Servizi.
6.4 Le Parti convengono che l’eventuale mancata comunicazione e/o la comunicazione di dati non corretti da parte delle Stazioni Meteo selezionate per la fornitura del Servizio Premium “SunMeteo”, afferenti l’impianto del Professionista e/o gli impianti gestiti dal Professionista per cause non imputabili a SunReport, non costituisce inadempimento di quest’ultima. SunReport non può garantire la presenza di una Stazione Meteo ad una distanza minima prefissata da ciascun impianto, pertanto spetterà al Professionista la scelta sull’utilizzo o meno dei dati provenienti dalla Stazione Meteo più vicina proposta da SunReport.
6.5 Il Professionista si impegna a comunicare a SunReport subito o comunque non oltre le 48 (quarantotto) ore eventuali irregolarità o disfunzioni nei Servizi, resta fermo quanto previsto all’art. 11.3.

7) Modifiche dei Servizi e variazioni alle condizioni dell’offerta
7.1 Il Professionista prende atto e accetta che i Servizi oggetto del presente contratto sono caratterizzati da tecnologia in continua evoluzione, per questi motivi SunReport si riserva il diritto di aggiornare le caratteristiche tecniche e funzionali dei Servizi e di variare le condizioni dell’offerta, quando ciò sia reso necessario dall’evoluzione tecnologica e da esigenze di fornitura e/o organizzazione.
7.2 Qualora SunReport modifichi le presenti Condizioni Generali, dette modifiche saranno sottoposte al Professionista per la loro accettazione. In caso di mancata accettazione delle nuove Condizioni Generali da parte del Professionista quest’ultimo potrà utilizzare i Servizi Premium fino alla scadenza senza la possibilità di effettuarne il rinnovo, con esclusione del rinnovo tacito previsto dall’art. 4.2.

8) Cessione del Contratto
8.1 Il Professionista non potrà trasferire a Terzi, senza il consenso scritto di SunReport, in tutto o in parte, a titolo gratuito od oneroso, temporaneamente o definitivamente il contratto, né i diritti e/o gli obblighi da esso scaturenti
8.2 Il Professionista presta sin d’ora, ai sensi dell’art. 1407 c.c., il proprio consenso affinché SunReport possa cedere a Terzi il Contratto e/o trasferire a Terzi, in tutto o in parte, i propri diritti e/o gli obblighi derivanti dal Contratto.

9) Diritti di proprietà industriale e/o intellettuale
9.1 SunReport è titolare esclusiva di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale sulle opere dell’ingegno (sito, software, marchio, etc.) relative ai Servizi.
9.2 Qualsiasi materiale che formi oggetto di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale in favore di Terzi e che sia messo a disposizione del Professionista tramite la fornitura dei Servizi, dovrà essere da questi utilizzato nel rispetto di tali diritti. Il Professionista assume ogni responsabilità in proposito, e si impegna a manlevare e a tenere indenne SunReport da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse derivare da un utilizzo non conforme alle disposizioni sopra indicate.
9.3 Il Professionista non può copiare, modificare, esportare, realizzare software derivati da quello oggetto della fornitura dei Servizi (né consentire che terzi lo facciano) o, in qualsiasi modo, tentare di scoprire qualunque codice sorgente, vendere, cedere, sub-licenziare, conferire o trasferire a terzi un qualsiasi diritto sui Servizi.
9.4 Nel caso in cui il Professionista violi i diritti di proprietà industriale o intellettuale di SunReport e/o di Terzi, SunReport si riserva il diritto di risolvere il contratto ai sensi del successivo art. 14.
9.5 Sunreport si riserva espressamente di agire in giudizio a tutela dei propri diritti di proprietà industriale o intellettuale.

10) Obblighi, divieti e responsabilità del Professionista
10.1 Il Professionista dovrà dotarsi, a propria cura e spese e sotto la propria responsabilità, di tutti gli apparati (a titolo esemplificativo e non esaustivo: computer, router, connessione internet, antivirus, firewall etc.) necessari per accedere e usufruire dei Servizi. Il Professionista dovrà utilizzare apparecchiature e accessori omologati secondo gli standard europei, in perfetto stato di funzionamento e tali da non arrecare disturbi e/ o danni ai Servizi o ad altro. La responsabilità per l’utilizzo dei predetti apparati e dei Servizi è a esclusivo carico del Professionista il quale concorda, ora per allora, nel tenere indenne SunReport da qualsiasi conseguente costo, onere, danno o indennizzo che la medesima dovesse subire per i fatti sopra descritti. SunReport, infatti, non presta alcuna garanzia circa la compatibilità degli apparati (hardware e software) utilizzati dal Professionista con i Servizi, essendo tutte le relative verifiche a carico esclusivo del Professionista.
10.2 L’utilizzo dei Servizi avviene sotto la piena responsabilità del Professionista il quale, pertanto, prende atto e accetta che:
a) i Servizi messi a disposizione da SunReport potrebbero non essere adatti e idonei alle finalità che il Professionista intende perseguire; pertanto il Professionista solleva SunReport da qualsiasi responsabilità in proposito;
b) spetta al Professionista la scelta e l’utilizzo dei dispositivi hardware e dei software compatibili con i Servizi resi; l’eventuale incompatibilità dei Servizi messi a disposizione da SunReport con i dispositivi del Professionista resta esclusivamente a carico di quest’ultimo il quale dichiara di sollevare SunReport da qualsiasi responsabilità in merito.
SunReport si riserva, in ogni caso, di indicare modifiche, integrazioni e soluzioni tecniche affinché i propri Servizi possano funzionare al meglio coi dispositivi del Professionista.
10.3 A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, il Professionista si impegna a:
a) utilizzare i Servizi nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di SunReport o di Terzi e a garantire che qualsiasi dato personale trattato sia nella sua legittima e completa disponibilità, non contrasti con norme imperative e non violi alcun diritto di terzi;
b) non utilizzare o far utilizzare a terzi, direttamente o indirettamente, i Servizi in violazione della vigente normativa (con particolare riferimento a quella in materia di protezione dei dati personali) o comunque in modo tale da recare danno o nuocere, in qualsiasi modo e forma, all’immagine di SunReport;
c) conservare con la massima riservatezza e non comunicare a terzi i codici di gestione associati ai Servizi (login e password), rispondendo pertanto della custodia degli stessi di fronte a SunReport e ai Terzi.
10.4 In caso di violazione o di presunta violazione anche di uno soltanto degli obblighi sopra indicati, SunReport avrà la facoltà di intervenire nelle forme e nei modi ritenuti opportuni per eliminare, ove possibile, la violazione o la presunta violazione e i suoi effetti, e di sospendere e/o interrompere e/o disabilitare l’accesso ai Servizi, immediatamente e senza alcun preavviso, riservandosi altresì il diritto di risolvere il contratto e di trattenere le somme pagate dal Professionista a titolo di penale, salvo il risarcimento del maggior danno.
10.5 Il Professionista prende atto e accetta che nulla avrà da pretendere da SunReport a titolo di rimborso, indennizzo o risarcimento danni per i provvedimenti che la stessa avrà ritenuto opportuno adottare. In ogni caso, il Professionista si assume ogni responsabilità in merito alle violazioni di cui sopra e si impegna a manlevare e tenere indenne SunReport da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese quelle legali, che dovessero essere sostenute o subite da SunReport quale conseguenza di qualsiasi inadempimento del Professionista agli obblighi da lui assunti e alle garanzie da lui prestate con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, o comunque connesse al trattamento di dati personali per il tramite dei Servizi erogati da SunReport, anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da Terzi a qualsiasi titolo.
11) Casi di sospensione e/o interruzione dei Servizi
11.1 In aggiunta alle ipotesi previste nelle clausole delle presenti Condizioni Generali, SunReport ha facoltà di sospendere e/o interrompere, in ogni momento e dandone comunicazione al Professionista, la fornitura dei Servizi:
a) in caso di guasti alla rete e agli apparati di fornitura dei Servizi dipendenti da caso fortuito o forza maggiore, nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni non programmabili e/o prevedibili e tecnicamente indispensabili;
b) in caso di guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di SunReport o dei suoi fornitori, o in caso di attività e/o inerzia di questi ultimi o a causa delle apparecchiature di proprietà del Professionista;
c) qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza;
d) in caso di guasto e/o di malfunzionamento che comporti pericolo per la rete e/o per le persone;
e) qualora il Professionista utilizzi apparecchiature difettose o non omologate, oppure che presentino delle disfunzioni che possano danneggiare l’integrità della rete e/o disturbare i Servizi e/o creare rischi per l’incolumità fisica delle persone. SunReport potrà richiedere al Professionista di effettuare le modifiche/sostituzioni che si rendessero necessarie per ragioni tecniche e/o operative.
11.2 Il Professionista prende atto e accetta che, in tutti i casi sopra elencati, e in ogni caso in cui si manifesti una sospensione e/o interruzione dei Servizi, non direttamente riconducibile a SunReport, quest’ultima non sarà in alcun modo responsabile nei confronti del Professionista o di chiunque per la mancata disponibilità dei Servizi, non garantendo comunque la continuità dei Servizi, l’integrità dei dati memorizzati o inviati attraverso il sistema di SunReport e/o attraverso internet. Il Professionista, pertanto, prende atto e accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di risarcimento danni, di rimborso o di indennizzo nei confronti di SunReport per la sospensione o l’interruzione dei Servizi verificatasi e la solleva, ora per allora, da qualsiasi responsabilità in proposito.
11.3 Il Professionista prende atto e accetta che, in caso di prolungata sospensione dei Servizi per motivi tecnici riconducibili a Sunreport (sospensione dei Servizi superiore ai 30 giorni), quest’ultima sarà tenuta unicamente a prolungare a titolo gratuito il relativo abbonamento per un periodo equivalente alla durata della sospensione. In conseguenza di ciò, il Professionista prende atto e accetta che non sarà legittimato a richiedere il rimborso della frazione di abbonamento non goduto né la risoluzione del contratto; è parimenti escluso il risarcimento dei danni patiti a qualsiasi titolo.

12) Limitazioni della responsabilità di SunReport
12.1 Il Professionista riconosce e prende atto che il trattamento di dati personali e non mediante i Servizi viene eseguito esclusivamente a proprio rischio. Il Professionista riconosce che la rete internet non è controllata da SunReport e che, per la sua peculiare struttura, nessuna entità pubblica o privata inclusa SunReport è in grado di garantire e monitorare le prestazioni e la funzionalità della rete e di controllare i contenuti delle informazioni che sono trasmesse mediante la stessa. Per questo motivo il Professionista prende atto e accetta che alcuna responsabilità può essere imputata a SunReport per eventuali accessi abusivi di terzi. Il Professionista accetta di manlevare SunReport per ogni azione di responsabilità che dovesse essere effettuata da Terzi relativamente a violazioni alle leggi nazionali o internazionali effettuate dal Professionista. Il Professionista dovrà sostenere tutti i costi, risarcimenti danni e oneri, incluse le eventuali spese legali, che dovessero scaturire da tali azioni di responsabilità e si impegna a informare SunReport qualora una tale azione di responsabilità dovesse essere iniziata nei propri confronti.
12.2 Resta inteso che SunReport non fornisce alcuna garanzia né al Professionista né a Terzi (Clienti del Professionista, etc.) sul fatto che i Servizi si adattino perfettamente a scopi particolari.
Il Professionista, pertanto, prende atto e accetta che nulla avrà da pretendere a tal riguardo da SunReport a titolo di risarcimento, indennizzo o ad altro titolo e si impegna altresì a manlevare SunReport da qualsiasi richiesta proveniente dai propri Clienti.
Il Professionista si obbliga a non chiamare in causa SunReport nelle eventuali controversie con i propri Clienti e/o con Terzi.
12.3 Il Professionista, sollevando ora per allora SunReport da ogni relativa responsabilità, prende atto e accetta che:
a) restano sempre possibili interruzioni tecniche dei servizi dovute a guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di SunReport o dei suoi fornitori;
b) la natura stessa dei servizi Internet non consente di fornire nessuna garanzia in riferimento alla costante fruibilità dei Servizi e/o sulla trasmissione e ricezione di informazioni;
c) l’effettiva velocità del collegamento Internet dipende dal grado di congestione della rete, nonché dalla qualità della rete di accesso e degli impianti del Professionista;
12.4 SunReport si impegna ad assicurare la migliore funzionalità del sistema, ma non assume alcuna responsabilità sia verso il Professionista sia verso i Clienti di quest’ultimo e i Terzi in generale per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione dei Servizi determinati da cause a essa non imputabili, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo:
a) caso fortuito, eventi catastrofici e forza maggiore;
b) fatto del terzo (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: la mancata comunicazione dei dati tecnici afferenti l’impianto del Professionista da parte del Gestore di rete o del GSE, la mancata comunicazione dei dati da parte delle Stazioni Meteo selezionate);
c) errata e/o incompleta comunicazione di dati da parte del Gestore di Rete, del GSE, delle Stazioni Meteo selezionate e di qualsiasi altro centro-dati o struttura tecnologico-informativa con cui i Servizi si interfacciano;
d) errato e/o incompleto inserimento di dati da parte del Professionista o di Terzi;
e) malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione di cui il Professionista si è dotato o comunque di quelli dal medesimo utilizzati;
f) manomissione o interventi sui Servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Professionista o da parte di soggetti Terzi non autorizzati da SunReport;
g) errata utilizzazione o utilizzazione non conforme dei Servizi da parte del Professionista in relazione alle presenti Condizioni Generali;
h) guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di SunReport o dei suoi fornitori.
i) utilizzo dei Servizi tramite sistemi operativi e/o ambienti operativi e/o browser diversi (ovvero su versioni differenti) rispetto a quelli indicati sul Sito.
Resta inteso che in tali casi, SunReport non risponderà di alcuna perdita, danno o lesione subiti e/o subendi dal Professionista e/o da Terzi, siano essi diretti o indiretti, prevedibili o imprevedibili, tra i quali a titolo esemplificativo e non esaustivo perdite economiche/finanziarie, di affari, di ricavi e di utili e/o di avviamento commerciale; il Professionista, pertanto, prende atto e accetta che nulla avrà da pretendere da SunReport a titolo di risarcimento, indennizzo, rimborso o ad altro titolo.
13) Riservatezza
13.1 SunReport e il Professionista si impegnano in modo reciproco a trattare come riservato ogni dato od informazione conosciuta o gestita in relazione alle attività per l’esecuzione dei Servizi forniti da SunReport.

14) Clausola risolutiva espressa
14.1 Il presente contratto si risolve di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c, qualora il Professionista:
a) ceda tutto o parte del contratto a terzi;
b) non provveda al pagamento del corrispettivo richiesto, ed i Servizi siano stati nel frattempo attivati anche in deroga a quanto previsto all’art. 2;
c) violi i diritti di proprietà industriale o intellettuale di SunReport e/o di Terzi;
d) utilizzi i Servizi in modo diverso rispetto a quanto previsto da SunReport o autorizzato da quest’ultima.
14.2 Nelle ipotesi sopra indicate, la risoluzione si verifica di diritto mediante dichiarazione unilaterale di SunReport, da eseguirsi con lettera raccomandata A/R o Pec da inviare al Professionista per effetto della quale la stessa sarà autorizzata a interrompere la fornitura dei Servizi senza alcun ulteriore preavviso. In tali ipotesi, il Professionista prende atto e accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute da SunReport a titolo di penale, fatto salvo in ogni caso il risarcimento del maggior danno, senza che il Professionista possa avanzare alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo di tempo in cui non ha usufruito dei Servizi. Resta inteso che la risoluzione di diritto sopra indicata opera senza pregiudizio per le altre ipotesi di risoluzione, e in generale per gli altri strumenti di tutela previsti dalla legge, ivi comprese le azioni dirette a ottenere il risarcimento del danno eventualmente subito da SunReport.

15) Tutela della privacy
15.1 Il Professionista dichiara di essere stato informato di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 e di acconsentire al trattamento dei propri dati personali, incluse le credenziali per l’accesso al portale GSE, per le finalità indicate nell’apposita informativa resa ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy.
Il Professionista acconsente all’utilizzo da parte di SunReport delle suddette credenziali d’accesso al portale GSE per l’erogazione dei Servizi.
15.2 Il Professionista resterà esclusivo Titolare del trattamento dei dati che lo stesso effettuerà e assicura e garantisce a SunReport di essere in possesso di tutti i necessari consensi e di aver espletato tutti gli adempimenti necessari per assicurare la regolarità del trattamento, manlevando in proposito Sunreport.
15.3 SunReport garantisce il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali e delle regole tecniche relative alle misure minime di sicurezza. Nondimeno il Professionista, quale unico Titolare del trattamento dei dati personali, dovrà provvedere al backup dei dati trattati mediante i Servizi e fin d’ora prende atto e accetta che non potrà avanzare nei confronti di SunReport alcuna pretesa, né quale risarcimento, indennizzo o ad altro titolo, esonerando SunReport da ogni responsabilità in caso di perdita totale o parziale di dati, a qualsiasi causa dovuti.

16) Disposizioni finali e comunicazioni
16.1 Il presente Contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra SunReport e il Professionista avente il medesimo oggetto, e costituisce la manifestazione integrale degli accordi conclusi tra le Parti su tale oggetto. Salvo quanto previsto dagli artt. 1.2 e 7.2, nessuna modifica, postilla o clausola comunque aggiunta al presente contratto sarà valida ed efficace tra le Parti, se non specificatamente ed espressamente approvata per iscritto da entrambe.
16.2 I rapporti tra SunReport e il Professionista stabiliti dalle presenti Condizioni Generali non possono essere intesi come rapporti di mandato, di rappresentanza, di collaborazione, di associazione o altri contratti simili o equivalenti.
16.3 In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Professionista difformi alle presenti Condizioni, potranno essere considerati quali deroghe alle medesime o tacite accettazioni degli inadempimenti, anche se non contestati da SunReport. L’eventuale inerzia di SunReport nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole.
16.4 Tutte le comunicazioni al Professionista relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate da SunReport indistintamente a mano, tramite posta elettronica, certificata e non, a mezzo di lettera raccomandata A.R., posta ordinaria oppure a mezzo telefax ai recapiti indicati dal Professionista in fase di ordine e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute. Eventuali variazioni degli indirizzi del Professionista non comunicate a SunReport non saranno a questa opponibili.
16.5 L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.
16.6 Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni Generali, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia compatibile, alle norme di legge vigenti al momento della conclusione del contratto.

17) Foro competente
17.1 Salvo quanto previsto dall’art. 17.2, per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Udine.
17.2 Per le controversie tra le Parti rientranti nelle materie disciplinate dal D.Lgs 168/2003, sarà esclusivamente competente il Tribunale di Trieste – Sezione specializzata in materia d’impresa.

 

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 Cod. Civ., il Professionista, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e e accetta espressamente le seguenti clausole:
2) Corrispettivi, modalità di pagamento e conclusione del contratto;
3) Attivazione ed erogazione dei Servizi;
4) Durata, rinnovo e cessazione dei Servizi oggetto del contratto;
6) Funzionalità dei Servizi;
7) Modifiche dei Servizi e variazioni alle condizioni dell’offerta:
8) Cessione del Contratto;
10) Obblighi, divieti e responsabilità del Professionista;
11) Casi di sospensione e/o interruzione dei Servizi;
12) Limitazioni della responsabilità di SunReport;
14) Clausola risolutiva espressa;
17) Foro competente.